aggionamenti sulla Stazione di Fecondazione

Cari amici, come avrete sicuramete saputo, ormai siamo in dirittura di arrivo. Grazie alla buona volontà ed alla collaborazione di molti soci, i lavori sono a buon punto. Durante questo lavoro, abbiamo avuto modo di incontrare anche ricercatori che ci hanno confermato i timori che erano stati alla base di questa idea. L’inquinamento e le ibridazioni disordinate ed incontrollate, in generale, sono i fattori che più determinano la debolezza delle nostre api. Il Team della Dott.sa Silvia Battistella e del Dott. Piero Giulianini, dell’Università di Trieste, ha recentemente portato a termine uno studio sul DNA delle api presenti sul nostro territorio, ed evidenziato scientificamente quanto, da alcuni apicoltori esperti, si era ipotizzato da tempo. Così abbiamo avuto anche da loro un incoraggiamento a completare questa stazione di fecondazione, perchè strumento di ricerca interessante.

P1020390

P1020367

Il recinto è completo ed anche le postazioni sono quasi ultimate.

P1020379

WP_20140510_003

Per portare a compimento il nostro progetto, due settimane fa, su indicazione del Prof. Pechhaker, siamo andati a comperare le regine che sono necessarie per lo sviluppo di partenza. Anche in questo caso le difficoltà non sono mancate, ma alla fine, per fortuna , tutte affrontate e risolte. D’altro canto, le vicende di questo periodo legate alla moria delle api, alla scarsissima produzione, ed ai contiuni episodi di perdita delle bottinatrici che non riescono a ritornare all’alveare, ci hanno spronato a fare bene.  Crediamo, con molta umiltà, che una realizzazione come questa possa diventare un laboratorio di idee e di esperienze per cercare di affrontare e risolvere anche questi enormi problemi. Naturalmente con l’aiuto di tutti ed a disposizione di tutti.

P1020402

Sono felice di poter affermare che questo primo importante obiettivo che ci eravamo posti è vicino alla meta. Ci proponiamo quindi di organizzare un bel momento di incontro e condivisione per festeggiare questo primo traguardo.

Un caloroso grazie a tutti quelli che hanno potuto dedicarci del tempo, che per fortuna sono molti.

Alessandro  Manzano

P1020371 DSC_0059 DSC_0058 DSC_0054 DSC_0052

Festa degi apicoltori a Gorizia

Festa dell’apicoltore al castello Formentini  di San Floriano del Collio – Gorizia – in data 29 giugno

Quest’anno l’appuntamento per stare tutti insieme e trascorrere una giornata allegra è fissato per domenica 29 giugno presso il CASTELLO dei Conti Formentini di San Floriano del Collio (www.castelloFormentini.it).
Programma:

  • Ore10.00: per chi lo desidera appuntamento in Chiesa a Lucinico per la S. Messa in memoria dei nostri cari defunti.
  • Ore 12.00: ritrovo al ristorante Castello Formentini per un suggestivo aperitivo
  • Ore 12.30 Pranzo: antipasto, bis di primi, secondo, dolce, caffè e vino
  • Ore 14.00: lotteria con premi apistici e non e degustazione dolci a base di miele

(invitiamo le signore a cimentarsi in cucina nella preparazione di qualche deliziosa ricetta). Le foto di tutti i dolci con la ricetta troveranno spazio sul nostro sito web.

L’importo per il pranzo completo è di 28 euro/persona (un prezzo speciale che la famiglia Formentini ha voluto per gli apicoltori), mentre i bimbi sotto i 10 anni non pagano e nei limiti verrà predisposto un menù ad hoc per loro.

La prenotazione va effettuata presso la segreteria del Consorzio, via mail consgospi@libero.it, o telefonando direttamente ai seguenti numeri:
Cassandra 393 3920963
Pier Antonio 347 0320743